A Napoli il XVIII Congresso di Grafologia Giudiziaria

grafologia-criminalistica

A Napoli nei giorni 17, 18, 19 novembre si svolgerà il XVIII Congresso di Grafologia  Giudiziaria, “Grafologia criminalistica e peritale: aggiornamenti”, organizzato dall’A.GRA.GI. Presso il Centro direzionale, Isola F, nel Nuovo Palazzo di Giustizia, dopo i saluti e gli interventi delle autorità, Giovanni Di Giandomenico,  Rettore Emerito dell’Università Telematica Pegaso si soffermerà su “La Grafologia Criminalistica e Peritale nel Polo Grafologico dell’Università Telematica Pegas”, mentre Gennaro Mazza su “L’insegnamento della grafologia come sinergia tra Grafologi, Operatori del Diritto ed Università: la Scuola Forense di Grafologia di Napoli”.

Sempre giovedi 17 novembre si analizzerà, con importanti ospiti internazionali, la professione del grafologo giudiziario in Italia, Brasile, Polonia, Grecia. Ed ancora si discuterà su pedagogia, età evolutiva, devianza minorile e grafologia, e Sylwia Skubisz e Iwona Zieniewicz della Facoltà di Legge, Amministrazione ed Economia dell’Università di Wrocław si occuperanno de “L’influenza dei fattori esteriori sulla qualità del grafismo. Considerazioni teoriche e pratiche”, mentre Maciej Szostak proveniente dalla stessa università si occuperà di “Crimini sui documenti: problematica criminologica. Eziologia, fenomenologia, profilassi, prevenzione”.

 giovedi-17-novembre-2016 XVIII Congresso di Grafologia Giudiziaria

Venerdi 18 novembre Denise Gonçalves de Moraes Rivera dell’Università di Rio de Janeiro si occuperà della “Determinazione della paternità comune tra più firme simulate”, mentre Konstantinos Kottakis, presidente dell’Associazione Grafologi Giudiziari Atene, si soffermerà su “L’identificazione del Falsario: firme e scrittura”. Il neuropsichiatra Mauro Idone terrà uno speech dal titolo “Dal cervello alla scrittura: considerazioni neurofisiopatologiche sulla scrittura”mentre l’intervento del dottore  Francesco Bevilacqua sarà “Scrivo come Sento ….la parola l’udito e la scrittura”. Agostino Casapullo dell’Università di Salerno invece si occuperà di “Spettroscopia e Spettrometria di massa: strumenti di indagine applicabili all’esame della scrittura”e l’ingegnere Antonio Schirinzi  si soffermerà su “Colore, Modelli di Colore ed Analisi degli inchiostri in perizia grafica”.

venerdi-18-novembre-2016XVIII Congresso di Grafologia Giudiziaria

Sabato 19 novembre lo psichiatra  e criminologo clinico Vincenzo Mastronardi si soffermerà su “L’insorgenza della malattia neurologica ed effetti sulla scrittura” , mentre il dottore esperto in chirurgia della mano Mario Zautzik  analizzerà “Struttura e caratteristiche di funzionamento della mano e della sua riabilitazione al movimento” ed infine la dottoressa Anna De Simone si occuperà de “La riabilitazione alla scrittura: la memoria scritturale e la riabilitazione a scrivere”.

sabato-19 XVIII Congresso di Grafologia Giudiziaria

Anche N.I.Te srl ha partecipato alla XVI edizione del convegno di Grafologia Giudiziaria il 13 marzo 2015 a Napoli, presentando il software Masquerade, tool di supporto alla perizia grafica.

Per consultare il programma completo del XVIII Congresso di Grafologia Giudiziaria clicca qui.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •