Scrittura a mano & digitale: le app di Google e di Evernote

app per scrittura a mano

 

L’app “Google Scrittura a mano libera” permette di scrivere sullo schermo con un pennino per touchscreen o con le dita, come se si stesse usando invece dello smartphone o del tablet, un quaderno o un block notes. L’app scaricabile su Google Play, è disponibile in 97 lingue ed è una tastiera aggiuntiva per Android, dalla versione 4.0.3 in poi (Android Ice Cream Sandwich).

Al posto dei tasti della tastiera touch viene mostrato uno spazio vuoto nel quale scrivere. Ogni parola o testo, scritto in stampatello o in corsivo, viene interpretato dal sistema e permette il riconoscimento di quello di abbiamo scritto.

google-handwriting

 L’inserimento degli emoji come le faccine è semplice, basta disegnarle col pennino nell’apposito spazio, mentre diventa un po’ più complicato per disegni più elaborati.

emoji Scrittura a mano libera di Google

Oltre a digitare sul touchscreen attraverso la scrittura a mano, è possibile usare anche l’input vocale.

Questa app è pensata anche per migliorare la vita a chi ha una grafia poco leggibile o “brutta”.

Anche l’app Evernote per Android ha implementato la funzione “Handwriting” nelle note. È un’app che svolge una funzione di taccuino virtuale, permette di annotare, scrivere liste, ritrovare i tuoi appunti, salvare pagine web, condividere note e organizzarle in taccuini e sincronizzare i tuoi file.

Evernote oltre che creare note, scrivere appunti a mano, permette anche disegnare e ipotizzare schemi e progetti, scrivendo con una penna. Le parole scritte manualmente nelle note vengono indicizzate e possono essere ricercabili.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •