N.I.Te srl partecipa alla “Campania Valley” di TechnologyBIZ

tbiz

Domani giovedi 7 luglio, si terrà a Napoli presso Palazzo Caracciolo, TechnologyBIZ, un vero e proprio hub che connette aziende, start up, innovatori, giornalisti e blogger intorno a tre punti chiave: tecnologia, innovazione e business.

Anche N.I.Te srl partecipa alla settima edizione di TechnologyBiz che è organizzata in collaborazione con Sviluppo Campania, ed è denominata “Prove tecniche di Vesuvio Valley”. L’obiettivo di TechnologyBitz è costituire infatti un vero e proprio hub denominato “Campania Valley” che raggruppi le eccellenze accademiche, di ricerca, brillanti laureati, sei distretti tecnologici ed un gran numero di start up innovative, con la capacità di fare sistema.

 

Il cuore pulsante di TechnologyBIZ sarà Agorà, uno spazio di networking pensato ad isole di salotti e tavolini condivisi tra imprese, start up, professionisti, università e ricerca. N.I.Te srl sarà presente alla postazione 27 per presentare il suo primo prodotto Masquerade, ottenuto da una propria tecnologia brevettata.

 

Sarà presente anche Invitalia ed oltre ad incontri one to one con start up e potenziali start up terrà un workshop dal titolo“Open-Collaborative innovation: il processo che stiamo aspettando?”.

È possibile partecipare al “PATENTROAD”, il RoadShow sponsorizzato dal Ministero dello Sviluppo Economico dedicato alla divulgazione del Patent Box , il decreto che riduce fino al 50% la tassazione sui proventi generati grazie all’utilizzo di beni immateriali.

Da segnalare anche l’iniziativa “L’ecosistema delle start up innovative per lo sviluppo regionale: presentazione delle nuove imprese nate all’interno dell’università” a cui prenderà parte anche Mario Raffa, Presidente della Start Cup Campania 2016. Dalle 11:30 alle 12:30 circa ci sarà la competition di pitch durante la quale saranno selezionate idee di impresa nate in ambito universitario e all’interno del sistema di ricerca campano. Al termine dei lavori della giornata, dopo la presentazione del nuovo fondo di Venture capital da parte di Vertis, ci sarà la consegna del premio “Antonio Falconio”.

Inoltre CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) presenterà il Premio nazionale Cambiamenti 2016,  che scopre, premia e sostiene le migliori start up italiane (nate dal primo gennaio 2013 in poi) che valorizzano il Made in Italy e le tradizioni legate al proprio territorio e comunità e che abbiano saputo innovare processi di produzione e prodotti. La scadenza della call è il 20 luglio e verranno premiate le migliori start up di ogni singola categoria e la migliore start up dell’anno, con denaro, servizi, benefit, formazione, incontri e una giornata di consulenze a Dublino con i massimi esperti di Google e di Facebook presso le loro sedi europee.

Infine ci sarà un Tech Cocktail con NAStartup per scoprire come avviare e far crescere una start up.

Per partecipare registrarsi al seguente link.

Ti aspettiamo alla postazione 27 di TechnologyBIZ!

  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •